Elettrica - Palermo Facile

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Rubriche > Manutenzione
Attrezzatura elettrica di base

La corrente elettrica può causare la morte, per cui va trattata con estrema prudenza. Prima di intervenire su qualsiasi apparecchio elettrico, staccate l'interruttore generale e accertatevi che il circuito sia disattivo.

•Torcia    • Cacciavite con impugnatura isolata    • Pinze    • Nastro isolante    • Pinze spellafilo

Eletricità e sicurezza

Verificate con frequenza l'efficienza di spine e cavi. In caso di dispersione di corrente intervenite subito perché si tratta di un inconveniente pericoloso. Non fate correre i cavi sotto i tappeti: potrebbero spelarsi. Non piantate mai chiodi in prossimità di prese.

Sicurezza di base
Mani asciutte: non toccate il materiale elettrico con mani bagnate. L'acqua è un ottimo conduttore di elettricità.
Evitate sovraccarichi di corrente : non collegate alla corrente più apparecchi di quanti ne possa sopportarne l'impianto.

Riparare i cavi
Se un cavo è consumato avvolgetelo con un nastro isolante per renderlo sicuro: sostituirlo quindi al più presto.

Apparecchi elettrici
Messa a terra : assicuratevi che tutti gli apparecchi abbiano la presa di terra per evitare scosse.
Spine: gli apparecchi elettrici dovrebbero essere provvisti del doppio isolamento. Equipaggiate con spine in gomma gli apparecchi più utilizzati.

Lampade ed elettrodomestici

In casa è essenziale che vi sia sempre una buona illuminazione. Evitate lo spreco di luce quando non è necessario e installate interruttori a tempo negli ingressi e all'esterno.Controllate spesso gli elettrodomestici, un cattivo funzionamento può causare incendi, perdite di corrente o scosse elettriche.

L'illuminazione
Lampade appropriate: usate sempre lampadine della giusta potenza. Pulite le lampade con regolarità.
Lampadine pulite: la polvere su una lampadine riduce fino al 50% l'intensità della luce. Spolverate spesso plafoniere e lampadari con un piumino o con un panno morbido ed asciutto. Prima di pulire assicuratevi che la presa sia staccata e la lampada si sia raffreddata .

Illuminare la casa
Piano di illuminazione: prima di tinteggiare le pareti della vostra abitazione è necessario pianificare la disposizione delle sorgenti di luce. Può risultare confortevole la luce soffusa negli ambienti in cui avete l'abitudine di rilassarvi , mentre in cucina e in bagno è preferibile la luce diretta.

Interruttori
in commercio esistono interruttori forniti di Lucetta rossa,sarà più facile trovarli al buio. Se non volete fruire di questa nuova tecnologia,applicate una vernice fluorescente o degli adesivi sugli interruttori, otterrete lo stesso risultato .

Illuminazione e sicurezza
se in casa ci sono bambini, utilizzate prese di sicurezza e spine rivestite. Se i vostri piccoli hanno paura del buio mettete la luce notturna nella loro stanza. Per maggiore sicurezza , dove è possibile , collocate le prese di luce ad altezza d'uomo piuttosto che in basso come d''abitudine.

Corto circuito

Se manca la luce può darsi che ciò dipenda da un fusibile bruciato o da un calo di tensione generale sulla linea elettrica. Se vi capitasse un inconveniente di questo tipo, portate al massimo il frigorifero e il congelatore, e tenete a portata di mano candele e fiammiferi.

Corto circuito
Se capita che gli apparecchi elettrici e le luci di una casa si disattivino tutti insieme, forse è saltato uno dei flessibili della scatola centrale.
Sostituite il flessibile. Verificate lo stato dei cavi ed eventualmente sostituirli.
Riaccendete gli elettrodomestici e le luci uno alla volta. Se il fusibile salta ancora, il circuito è sovraccarico o la causa è un apparecchio difettoso.

Interruzione di corrente
Quando la corrente ritorna: resettate gli orologi elettrici e la radiosveglia. Non aprite il congelatore almeno per 6 ore.

Senza luce
Staccate tutti gli apparecchi elettrici e le lampade, tranne una. Un flusso maggiore di potenza può verificarsi con il ritorno della corrente.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu