Toponimo - Palermo Facile

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Palermo
La città di Palermo ha cambiato spesso nome nel corso delle epoche
Zyz
(la "z" va pronunciata come "s" sonora) (che in fenicio significa il fiore): il nome non è ancora accertato, ma molte monete provenienti da Palermo di periodo punico portavano la dicitura Zyz e visto che Palermo era una delle tre città Puniche della Sicilia (Tucidide, VI, 1-5) molto probabilmente aveva una propria zecca. Il nome sembrerebbe derivare dalla conformazione della città che tagliata da due fiumi ricordava il profilo di un fiore.
Panormos :
i Greci chiamavano Palermo così perché i due fiumi che la circondavano (il Kemonia e il Papireto) creavano un enorme (per l'epoca) approdo naturale. Questo nome andò diffondendosi grazie alla maggiore influenza greca sull'isola.
Panormus :
i Romani mantennero, con una lieve modifica di pronuncia, la denominazione greca con la quale avevano conosciuto la città.
Balarm :
il nome arabo della città è un semplice cambiamento di pronuncia del nome precedente.
Balermus :
evoluzione del precedente nome sotto il periodo normanno.
Palermo :
il nome definitivo della città che viene acquisito in età moderna.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu